PROGETTO SOMAPURA

  • Data: giugno 2018 – settembre 2018.
  • Beneficiari: 1050 persone, 220 case.
  • Location: Somapura, Pulasthigama, Polonnaruwa (Sri Lanka).
  • Settori di intervento: Acqua e Igiene, Educazione.

Situata in una provincia nel Nord dello Sri Lanka, Somapura è una comunità remota e rurale in cui la maggior parte della popolazione vive di attività agricole, principalmente di coltivazione del riso. Gli abitanti di questa comunità si trovano in una situazione di profonda povertà e vulnerabilità.

Lo scopo del progetto di GROWTH in Somapura consisteva nel miglioramento delle condizioni di vita degli individui economicamente più poveri e svantaggiati della comunità.

Abbiamo raggiunto questo obiettivo mediante un accesso maggiore e sostenibile all’acqua potabile, un risanamento adeguato e una migliore igiene, come anche migliorando l’ambiente di apprendimento dell’istruzione nella zona.

Effettuato, con una prospettiva inclusiva e partecipativa, il Progetto Somapura ha avuto l’autonomia, l’indipendenza e l’appoggio di GROWTH con la partecipazione, collaborazione e contributo positivo dei beneficiari. Il progetto è stato interamente realizzato da persone della comunità.

RETE DI APPROVVIGIONAMENTO KALINGA

Play Video

Una delle maggiori sfide che gli abitanti di Somapura dovevano affrontare era la mancanza di acqua pulita, senza la quale le malattie si diffondono facilmente. Per questo motivo abbiamo lavorato insieme per garantire l’accesso all’acqua potabile per l’intera comunità.

Abbiamo collaborato con tutta la comunità per raggiungere questo obiettivo. Il progetto ha previsto la costruzione di un nuovo pozzo e di un serbatoio che, uniti alla riparazione di più di 6 chilometri della rete principale di approvvigionamento idrico, sono in grado di fornire acqua a tutte le case. Tutte le famiglie beneficiarie sono state munite di un’installazione individuale: dotando ogni abitazione di contatori e filtri per l’acqua, tutti gli abitanti di Somapura hanno avuto accesso ad acqua potabile.

Un secondo obiettivo era la costituzione del Comitato WASH, che sarà responsabile della manutenzione dell’installazione in modo che il nuovo sistema sia sostenibile a lungo termine.

Infine, per garantire il corretto utilizzo dell’acqua ed impedire che venga inquinata o utilizzata in modo inappropriato, sono stati fatti degli interventi educativi per aumentare la consapevolezza delle buone pratiche igieniche e del buon uso dell’acqua.

SCUOLA MATERNA SRI NALANDA

Play Video

La Scuola Materna Sri Nalanda, che accoglie 40 alunni all’anno, ha dovuto affrontare numerose difficoltà: carenza di spazio in classe, materiale didattico insufficiente e un unico bagno a disposizione per tutti i bambini e gli insegnanti. Inoltre, lo spazio dedicato al gioco era gravemente danneggiato e era necessario costruire un recinto per delimitarlo.

Lo scopo del progetto era quello di riformare e ristrutturare la scuola materna. Non solo lo spazio dell’aula è stato ampliato utilizzando una nuova organizzazione dell’area didattica, ma la scuola è stata anche dotata di migliori condizioni igieniche attraverso la costruzione di tre bagni e una nuova area con lavandini per i bambini. La scuola, poi, è stata attrezzata con nuove librerie, sedie e tavoli, da unire ai mobili già presenti che son stati restaurati.

Inoltre, una nuova area coperta è stata progettata e costruita in modo che i giovani allievi possano essere divisi in due diverse aule e l’area ricreativa è stata restaurato ripristinando le altalene esistenti e costruendone alcuni nuovi.

Infine, per aumentare la sicurezza dei bambini ed evitare situazioni di pericolo, è stata costruita una recinzione che delimita lo spazio educativo e ricreativo.